01, Luglio, 2022

Tenta di evitare il controllo ma viene bloccato, perquisito ed arrestato in flagranza dai carabinieri

Più lette

In Vetrina

I carabinieri dell’aliquota radiomobile della compagnia di San Giovanni Valdarno hanno arrestato un pregiudicato poco meno che trentenne trovato in possesso di sostanze stupefacenti in quantitativi e modalità tali da presumere che le stesse detenendo ai fini di spaccio. L’uomo aveva nascosto in bocca sei dosi di eroina per un totale di 5 grammi.

I fatti sono accaduti tra la linea ferroviaria e la Ginestra di Montevarchi. Durante un normale servizio di controllo del territorio i carabinieri hanno notato l’uomo, già noto, che, a piedi, alla vista dei militari ha cambiato subito direzione tentando di allontanarsi. Hanno deciso così di seguirlo, fermarlo e perquisirlo ed hanno scoperto che il 30enne aveva nascosto in bocca sei dosi di eroina già suddivise e pronte per la vendita, per un totale di poco meno di 5 grammi.

Oltre alle dosi di stupefacente, i carabinieri hanno in suo possesso anche circa 300 euro in contanti, in banconote di piccolo taglio, provento di attività di spaccio. L’uomo è stato portato in caserma per i rilievi dattiloscopici e gli accertamenti di rito ed è stato arrestato in flagranza per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

 

 

Articoli correlati