28, Giugno, 2022

Acquistano un telefono e abiti con assegni rubati e clonati: denunciate tre persone per truffa e ricettazione

Più lette

In Vetrina

Due donne e un uomo avevano acquistato un telefono cellulare e molti abiti di note griffe. Molti sono stati recuperati nell’abitazione di uno dei tre

Avevano acquistato un telefono cellulare da un privato e vari abiti di note griffe in esercizi commerciali del Valdarno con assegni risultati poi rubati e clonati. I carabinieri della stazione di Levane insieme ai colleghi di Arezzo hanno rintracciato e denunciato due donne di 24 e 22 anni e un uomo di 23, tutti aretini. L'accusa è truffa aggravata e ricettazione in concorso.

I fatti risalgono al mese di marzo. I carabinieri in seguito a denunce hanno dato il via alle indagini e hanno rintracciato i tre. Nell'abitazione del 23enne sono stati ritrovati il telefono e vari capi d'abbigliamento.

 

Articoli correlati