26, Settembre, 2022

Synergy e Galli cercano il primo acuto

Più lette

In Vetrina

I sangiovannesi hanno una buona occasione per sollevarsi da quota zero in classifica, ma guai a sottovalutare la giovane Juve Pontedera, in arrivo domenica. Più difficile il compito dei terranuovesi che sabato sera ricevono la Pallacanestro Empoli

Partite con tre sconfitte nelle prime tre giornate, Synergy e Galli Terranuova tornano in campo con lo stesso obiettivo di conquistare i primi punti della stagione. I sangiovannesi ospitano Pontedera, a Terranuova arriva la Pallacanestro Empoli.

La Synergy è ancora un cantiere aperto ma qualche buona indicazione è arrivata in questo avvio di campionato. Domenica 18 ottobre alle 18, di nuovo davanti al pubblico di casa, la squadra di coach Caimi ha l’occasione giusta per sollevarsi dallo zero in classifica. La Juve Pontedera è una squadra giovane e a questo torneo non chiede altro che la maturazione dei propri giocatori sotto l’ala dei più esperti Canigiani e Falchi. Per la prima volta in questo campionato la Synergy parte favorita. Sta ora ai “draghi” far rispettare il pronostico.

Più complicato il compito del Galli Terranuova, di scena sabato 17 alle 21.15 tra le mura amiche. La Pallacanestro Empoli è una squadra ambiziosa e costruita per tentare il salto di categoria, con una batteria di lunghi (Corzani, Vannini e Verdiani) che ha pochi eguali in categoria diretta dagli esperti Moroni e Magini. Il Galli si è rinforzato in settimana con l’arrivo di Giulio Bianchi, playmaker classe 1996 proveniente dalla Synergy e pronto per l’esordio.

Articoli correlati