29, Gennaio, 2023

Sventati dai carabinieri due furti al Centro Commerciale Coop ed al negozio Obi. Denunciate tre persone

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

I furti tentati nel giro di pochi giorni. Intervenuti i carabinieri di Montevarchi e la gazzella del nucleo radiomobile della compagnai di San Giovanni

I carabinieri di Montevarchi e quelli del nucleo radiomobile della compagnia di San Giovanni hanno sventato due furti, tentati, nel giro di pochi giorni l'uno dall'altro, nel Centro commerciale Coop e nel negozio Obi di Montevarchi. Determinante, in entrambi i casi,  è stata la tempestività dell’intervento delle due pattuglie impegnate nei consueti servizi perlustrativi del territorio valdarnese. Tre le persone denunciate in stato di libertò.

Qualche giorno fa la centrale operativa della compagnia di San Giovanni riceve la segnalazione del personale dipendente di Obi: all'interno del negozio due uomini si stavano aggirando in maniera sospetta. I carabinieri del nucleo radiomobile intervengono subito sul posto e scoprono che i due si stavano impossessando di un monopattino elettrico esposto nell’androne d’ingresso del valore di alcune centinaia di euro.

Uno dei due uomini, un pregiudicato già noto ai carabinieri, viene bloccato mentre stava andandosene con il monopattino. I testimoni e le immagini del sistema di videosroveglianza, però, permettono ai carabinieri di appourare che vi è anche un complice con il compito di tenere sotto controllo i movimenti ed il comportamento del personale di sorveglianza del negozio. Non appena identificato e bloccato anche il secondo uomo, i carabinieri hanno condotto entrambi alla caserma della compagnia di San Giovanni Valdarno: sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Arezzo per tentato furto aggravato.

Ieri, ad essere denunciato è stato un 30 anni, nato in Macedonia ma cittadino italiano, colto sul fatto nel tentativo di rubare alcuni utensili e vario materiale elettrico da un negozio ubicato all’interno del centro commerciale Coop di Montevarchi. Allertati dal servizio di vigilanza dell’esercizio commerciale, i carabinieri di Montevarchi sono giunti sul posto identificando e bloccando l'uomo. Le immagini delle telecamere di videosorveglianza hanno consentitoi di attribuire a lui con certezza la responsabilità. I beni sottratti, del valore di poco meno di un centinaio di euro, sono stati recuperati ed immediatamente restituiti al commerciante. Il 30enne è stato denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria di Arezzo per tentato furto aggravato.

 

 

 

Articoli correlati