07, Dicembre, 2022

Svanisce il sogno promozione diretta in serie D della Rignanese

Più lette

In Vetrina

Il Montecatini vince 2-1 a Rignano e conquista la promozione in serie D, vittorie preziose per Figline e Castelnuovese, pareggia la Sangiustinese mentre cade e si mette nei guai la Bucinese

Il big-match della ventottesima giornata fra Rignanese a Valdinievole Montecatini finisce 2-1 per i termali, che festeggiano la promozione in serie D, mentre si infrange il sogno della Rignanese, che adesso tenterà l'assalto alla categoria superiore passando dalla trafila dei play-off. Dopo un primo tempo su buoni livelli con occasioni create da ambo le squadre e una prima mezz'ora della ripresa senza sussulti, la partita si accende grazie alla Rignanese, che segna con Galli su assist di Mazzoni. Il Montecatini pare accusare il colpo, ma trova la forza per riuscire a pareggiare al 38' sugli sviluppi di  un calcio di punizione (non esente da colpe la retroguardia di casa), quindi i termali a tempo scaduto trovano il guizzo che vale il successo.

Importante vittoria del Figline, che in casa batte 3-1  la Sinalunghese e compie un grosso passo verso la conquista della salvezza senza dovere passare dai play-out. La squadra di Calderini passa in vantaggio con Castellani dopo dieci minuti, quindi al 27' i  senesi pareggiano su calcio di rigore. Nella ripresa (con gli ospiti  in dieci uomini dalla fine della prima frazione) sono Frediani e Fini, rispettivamente al 32' e al 48', a chiudere il conto.

La Bucinese perde 2-0 in casa della Castiglionese (le reti nel primo tempo) e si complica la vita: per i valdarnesi evitare i play-out pare essere cosa ormai difficile vista anche la vittoria del Figline,  è obbligatorio adesso guardarsi con attenzione le spalle, per cercare di conquistare  una buona posizione nella griglia che andrà a comporsi.

La Castelnuovese torna al successo dopo un lungo digiuno (ultima vittoria il 25 gennaio), superando in casa il Quarrata, che con la sconfitta di oggi retrocede in Promozione. Al "Luca Quercioli" è finita 2-1 (pistoiesi in vantaggio dopo otto minuti, prima dell'intervallo Badalassi segna l'1-1, quindi al 39' della ripresa un'autorete regala  la vittoria ai valdarnesi), per  tre punti che vedono la squadra di Arcadio raggiungere la Sangiustinese, che in casa è stata fermata sullo 0-0 dal San Gimignano.

Articoli correlati