02, Febbraio, 2023

Stop 5G in Valdarno, si costituisce il gruppo. Presentata l’istanza nei vari Comuni

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

L’istanza presentata dal gruppo nei vari comuni del Valdarno aretino e fiorentino richiede la sospensione ed il rifiuto della fase sperimentale 5G sui territori comunali al fine di tutelare la salute pubblica

Sospensione e rifiuto della fase sperimentale 5G nei territori comunali: è lo scopo del comitato "Stop 5G Valdarno, un gruppo di cittadini e associazioni che si è costituito in Valdarno fiorentino e aretino. Il gruppo ha affermato di appellarsi al Principio di Precauzione e Prevenzione della Salute Pubblica chiedendo ai sindaci di attivarsi in quanto diretti responsabili della tutela della salute dei propri concittadini.

Il primo atto del gruppo è stato quello di protocollare un'istanza nei vari Comuni indirizzata al Sindaco, agli assessori e ai vari gruppi consiliari: la richiesta in sintesi chiede di sospendere qualsiasi forma di sperimentazione del 5G onde limitare la già elevata soglia d’irradiazione elettromagnetica e attendere studi ufficiali sugli effetti epidemiologici che i campi elettromagnetici hanno sulla popolazione esposta a tali frequenze.
 
I Comuni dove questa istanza è stata protocollata sono: Rignano, Figline Incisa, Montevarchi, San Giovanni, Terranuova, Loro Ciuffenna, Reggello, Cavriglia, Castelfranco Pian di Scò e Bucine.
 

Articoli correlati