01, Luglio, 2022

Sostegno ai genitori: uno sportello di consulenza pedagogica e incontri di consulenza educativa

Più lette

In Vetrina

Tre appuntamenti in programma, ad accesso libero, in sala consiliare da venerdì 23 novembre e uno spazio di ascolto e sostegno ai genitori

Attenzione rivolta ai genitori e all'educazione dei bambini. L'Amministrazione comunale di Terranuova organizza due inizitive: da una parte uno sportello di consulenza pedagogica dall'altra tre incontri per accompagnare i genitori nel ruolo educativo.

Lo sportello di consulenza pedagogica, uno spazio di ascolto e sostegno ai genitori, è organizzato in maniera gratuita su appuntamento il martedì pomeriggio e il sabato mattina negli spazi del Ciaf, in via Adige, 2. Partito in modo sperimentale due anni fa oggi sta entrando a regime con accessi sempre più frequenti. "Lo sportello è una forma innovativa di sostegno alla genitorialità che permette di confrontarsi sul proprio ruolo educativo e di trovare un aiuto competente per riuscire a comprendere le difficoltà che si incontrano nella crescita dei figli, grazie ad un approccio pedagogico che suggerisce percorsi e strumenti attuabili per superare le criticità".

“Si tratta di un servizio innovativo – dice il Sindaco, Sergio Chienni – che offre consulenze pedagogiche qualificate e con la supervisione scientifica curata dal Centro Psicopedagogico diretto da Daniele Novara. L’azione promossa dallo sportello si colloca nel più articolato quadro di proposte pedagogiche portate avanti dall’amministrazione al fine di accompagnare i genitori nel delicato ruolo di formazione e crescita dei propri figli. In particolare, il progetto ‘Il coraggio di educare’ prevede molteplici azioni, declinate in incontri pubblici e gruppi di formazione, con l’obiettivo comune di creare una rete di interventi territoriali capace di rispondere alle problematiche relative alla genitorialità”.

Poi ci sono gli incontri per accompagnare i genitori nel ruolo educativo Tre appuntamenti in programma, ad accesso libero, in sala consiliare da venerdì 23 novembre. Si tratta di  serate con al centro il delicato tema dell’educazione dei figli, promosse dal Centro Psicopedagogico per l’educazione e la gestione dei conflitti (CPP) di Piacenza a cui ha aderito il Comune di Terranuova, con la collaborazione di Scuola Insieme e IdeAzione.

In calendario il 23 novembre “Regole non comandi” con Massimo Lussignoli, il 29 gennaio “Né bulli né isolati” con Paolo Ragusa (organizzato grazie al contributo di Scuola insieme) e il 29 marzo “Educare i figli nella nuova epoca delle tecnologie” con Paola Cosolo Marangon. Gli incontri, oltre a dare informazioni importanti sul ruolo dei genitori, hanno l’obiettivo di fornire indicazioni su azioni educative da poter essere attivate concretamente nell’agire quotidiano. L’iniziativa “Scuola genitori” si inserisce nel più articolato progetto “il coraggio di educare”, sviluppato dal 2016 con lo scopo di creare una rete di interventi territoriali capace di dare risposte alle problematiche relative alla genitorialità.

 

“Anche quest’anno nella nostra sala consiliare ospiteremo interessanti incontri con i formatori del Centro Psicopedagogico – ha detto il Sindaco, Sergio Chienni. L’ampia partecipazione registrata durante gli incontri dello scorso anno ci ha mostrato quanto sia sentito il desiderio di essere accompagnati nel delicato ruolo genitoriale, ascoltando i suggerimenti degli esperti sia in ambito formativo che relazionale. L’invito a prende parte agli incontri dunque è rivolto non solo ai genitori ma anche agli insegnanti e a tutti coloro che, per ragioni diverse, si relazionano con i ragazzi”.

 

Articoli correlati