10, Agosto, 2022

Sammezzano, il consigliere regionale Alberti (Lega): “Le istituzioni si mobilitino”

Più lette

In Vetrina

Dopo la notizia che il Castello di Leccio è fra i dodici beni europei più a rischio, il consigliere regionale della Lega Nord Jacopo Alberti chiede uno sforzo maggiore di tutela alle istituzioni

"La notizia che il castello di Sammezzano sia tra i più disastrati in Europa-deve fare riflettere le Istituzioni e la politica toscana": a dirlo è Jacopo Alberti, Consigliere regionale della Lega. "È veramente inaccettabile che la storica struttura reggellese prosegua nel suo decadimento senza fine", aggiunge.

"Come Presidente della Commissione Controllo non ho competenze specifiche, ma mi adopererò ugualmente affinché si facciano gli sforzi necessari per recuperare il castello. Un bene architettonico – sottolinea l’esponente leghista – assolutamente da tutelare e non abbandonare ad un destino che appare sempre più segnato".

"Sono consapevole – conclude Alberti – che l’intervento necessario per salvare l’immobile comporti costi molto elevati, ma è fondamentale che si attui, ad esempio, una rapida sinergia pubblico-privato per frenare il degrado che, inevitabilmente, sta prendendo il sopravvento. Facciamo in modo che lo splendido gioiello toscano di Leccio esca velocemente dalla poca ambita classifica stilata da esperti di tutta Europa". 

 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati