29, Novembre, 2022

Rosseti è della Juve, giocherà in prestito all’Atalanta

Più lette

Il talento della Traiana approda in Serie A. La Juve se lo assicura a parametro zero dopo il fallimento del Siena, quasi fatta per il trasferimento al club bergamasco. Un sogno che si avvera per l’attaccante classe 1994

Valerio Rosseti è un giocatore della Juventus. Un bel viaggio, non c’è che dire, per questo ragazzo classe 1994 partito dalla Traiana, frazione di Terranuova che dopo una grande stagione al Siena, in Serie B, approda alla Vecchia Signora. Esordirà in Serie A, ma non in bianconero: pronto il suo trasferimento in prestito all’Atalanta.

Cresciuto nelle giovanili del Siena, nella passata stagione l’attaccante valdarnese ha conquistato sempre più spazio fino a chiudere con sei reti all’attivo nella stagione d’esordio in Serie B. I grandi club gli avevano messo gli occhi addosso già all’inizio dell’anno. Poi il club senese è fallito e Rosseti si è svincolato diventando un vero e proprio affare. La Juve l’ha spuntata dopo un braccio di ferro col Milan.

Rosseti dovrebbe firmare domani, anche se non resterà alla corte di Allegri. Pronto infatti il suo trasferimento in prestito a un’altra squadra di Serie A che possa concedergli opportunità e minuti in campo. La grande favorita è l’Atalanta, che a breve potrebbe ufficializzare l’arrivo del valdarnese.

Articoli correlati