08, Agosto, 2022

Rivoluzione nei quartieri alti del girone L, la Virtus Leona aggancia il Poppi al comando

Più lette

Nel girone L vincono Virtus Leona, Fulgor Castelfranco, Faellese, Vaggio Piandiscò e Cavriglia (che si aggiudica il derby con il Pergine), pareggia l’Atletico Figline. Nel girone M la Tro.Ce.Do. impatta in casa con il Firenzuola

I risultati dell'ottava giornata rivoluzionano le cose nei quartieri nobili nella classifica del girone L. La Virtus Leona batte 2-0 il Castiglion Fibocchi (gol di Foggi e Mercatelli nel secondo tempo) e conquista la sua quinta vittoria consecutiva, agganciando al comando il Poppi, battuto 3-0 dalla Fulgor Castelfranco (rete di Bartolini nel primo tempo, Balò e Pieralli nel secondo), coi valdarnesi che si insediano in zona play-off.  La Faellese, con una doppietta di Andrea Cardinali, supera in traferta  il Capolona e raggiunge a quota 16 punti il Pergine, che contro il Cavriglia incappa nel suo secondo ko consecutivo:  la squadra di Lovari si impone fuori casa 2-0 con due reti nel corso del primo quarto d'ora (Chisci e Salinardi), conquistando il suo primo successo stagionale.

Vittoria netta del Vaggio Piandiscò, che travolge lo Strada 5-0 (doppietta di Rustemi e Del Fio, gol di Pollini) e torna al successo dopo tre battute d'arresto. Il trionfo è dedicato a Enrico Dori, il giocatore scomparso a fine ottobre in un incidente stradale. L'Atletico Figline pareggia 1-1 nella sfida interna contro il Rassina, con  la squadra casentinese che in pieno recupero riprende i padroni  di casa, passati in vantaggio con Pistolesi all'82'. Nel girone M pareggio per 3-3 della Tro.Ce.Do. con il Firenzuola, risultato  che muove la classifica delle due squadre senza incidere troppo.

Articoli correlati