24, Luglio, 2024

Rinaldo Nocentini sulle Strade Bianche per essere protagonista

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Partenza da San Gimignano e arrivo a Siena, su un percorso molto mosso e ondulato con dieci tratti di strada sterrata che rendono la competizione, nella quale Nocentini è sempre andato bene, unica nel suo genere

In programma domani, con partenza alle 10.30 da San Gimignano e arrivo a Siena in piazza del Campo dopo avere percorso duecento chilometri, l'edizione 2015 delle Strade Bianche.

Il percorso è molto mosso e ondulato, privo di lunghe salite, ma costellato di strappi più o meno ripidi. Caratteristica peculiare è la presenza di circa quarantacinque chilometri  di strade sterrate, divise in dieci segmenti l'ultimo dei quali non molto lontano dall'arrivo.

Il favorito della vigilia è Cancellara (Trek Racing) ma dovrà guardarsi da una concorrenza agguerrita che vede nomi importanti come Sagan (Tinkoff),  Nibali (Astana) e Valverde (Movastar) , oltre a dei possibili outsider come Terpstra (Quick-Step), Moser (Cannondale)  e Nocentini (Ag2r), che in questa gara è sempre andato bene.

 

Articoli correlati