13, Luglio, 2024

Rignano, cresce il fenomeno dei rifiuti abbandonati. Il Comune pronto a mettere in campo Polizia Municipale e Ispettori Ambientali

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Cresce il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti a Rignano. Il comune effettua attraverso la Società Alia il sistema di raccolta porta a porta dal 2021. I cittadini possono usufruire del servizio per il conferimento di rifiuti speciali del centro di raccolta del Burchio nel comune di Figline e Incisa Valdarno. E’ attivo anche il ritiro degli ingombranti a domicilio, sempre effettuato da Alia e in maniera gratuita, per coloro che ne fanno richiesta. Eppure si sta verificando una recrudescenza dell’abbandono di rifiuti che si definiscono “orfani”. Una vera e propria questione di inciviltà.

Dall’assessore all’ambiente del Comune di Rignano sull’Arno Andrea Tatini arriva un appello ai cittadini affinché non perseguano certi atteggiamenti riprovevoli. Per impedire il reiterarsi del fenomeno il Comune sta pensando di incrementare i controlli nelle zone maggiormente a rischio da parte della Polizia Municipale e degli Ispettori Ambientali allo scopo di disincentivare l’abbandono dei rifiuti.

La foto è di repertorio

Articoli correlati