20, Luglio, 2024

Ricasoli ricorda Don Romolo Battistini a dieci anni dalla sua scomparsa

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Domenica 26 marzo sarà ricordato il 10° anniversario della scomparsa del Cappellano Militare Don Romolo Batistini: dopo la messa, una iniziativa al Centro di documentazione delle missioni di pace, con i ricordi di chi lo ha conosciuto

La comunità di Ricasoli ricorderà domenica 26 marzo il Cappellano Militare Don Romolo Batistini, a dieci anni dalla sua scomparsa. Nativo di Castel Focognano, classe 1938, dopo il periodo di seminario ad Arezzo e Fiesole viene ordinato sacerdote nel 1963, e assegnato come Cappellano a Cavriglia; sarà poi a Rufina fino al 1972, anno in cui inizia la propria missione come Cappellano Militare presso la Caserma dell'Esercito di Chieti.
 
Nel 1975 viene nominato Cappellano Militare della Guardia di Finanza per la Toscana e l'Umbria e nel 1986 viene trasferito a ricoprire l'incarico di Cappellano Militare Regionale dei Carabinieri, ruolo che manterrà fino al 2001 anno in cui andrà in pensione. Rientrato a Montevarchi dove vivono le famiglie dei fratelli, inizia il suo servizio di collaborazione ed aiuto pastorale in Città e presso la Parrocchia di Santa Maria a Ricasoli, fino alla morte, il 22 marzo del 2007.

La cerimonia di domenica prevede, alle ore 10 nella Chiesa Parrocchiale di Ricasoli, la celebrazione della Solenne Messa, al termine della quale presso il Centro di Documentazione di Ricasoli sarà proiettato un video sulla vita di Don Romolo con testimonianze di familiari, autorità, amici, rappresentanti delle Associazioni d'Arma, che avevano conosciuto il Sacerdote.

 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati