27, Febbraio, 2024

Approvato il Bilancio di Previsione reggellese: “Impegno per garantire servizi di qualità”. Nel 2024 tante opere pubbliche

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Il Consiglio Comunale di Reggello ha dato il via libera al Bilancio di Previsione per il triennio 2024-2026. “In un contesto socioeconomico che presenta sfide significative, tra cui l’incremento dei costi energetici e l’aumento dei prezzi delle materie prime – spiega l’Amministrazione reggellese in una nota – abbiamo adottato una strategia responsabile, garantendo la stabilità finanziaria senza ricorrere a sostanziali aumenti di pressioni tributarie e tariffarie”.

Il Bilancio di Previsione 2024-2026 è il risultato del lavoro congiunto degli uffici e delle scelte politiche dell’Amministrazione, e l’approvazione entro la fine dell’anno permetterà un inizio operativo sin dai primi giorni del 2024. Dal punto di vista delle spese, il Bilancio mantiene ed incrementa i servizi essenziali per un importo complessivo di oltre 2 milioni e 700mila euro.

L’Assessora al Bilancio, Priscilla Del Sala, sottolinea l’importanza di mantenere risorse per sostenere la comunità: “Con l’introduzione delle fasce di esenzione ISEE per i servizi lo scorso anno, abbiamo garantito agevolazioni ai soggetti più fragili della popolazione, finanziando tali iniziative a carico dell’ente. Gli aumenti inflattivi dei servizi socioassistenziali ed educativi, coperti al 65% dalle risorse dell’ente, testimoniano il nostro impegno per garantire servizi di qualità”.

Dal punto di vista invece degli investimenti, particolare attenzione sul potenziamento delle infrastrutture scolastiche, con la costruzione della nuova Primaria di Cascia, del Nido di Prulli, della mensa dell’Infanzia di Leccio e della mensa della scuola media ‘Guerri’. Allo stesso tempo, l’Amministrazione dedica risorse alla messa in sicurezza del territorio contro il dissesto idrogeologico, affrontando una delle problematiche ambientali più urgenti degli ultimi anni. Ulteriori investimenti sono programmati per l’abbattimento delle barriere architettoniche, migliorando la qualità della vita nel territorio di Reggello, e per l’efficientamento energetico, incluso il progetto fotovoltaico a servizio della piscina comunale, finanziato grazie alle risorse del Fondo della montagna.

“Il 2024 – conclude in una nota l’Amministrazione comunale di Reggello – sarà un anno di significativi investimenti in opere pubbliche a beneficio della collettività, mantenendo nel contempo l’impegno per i servizi educativi e sociali rivolti all’infanzia, alla disabilità, agli anziani e alle famiglie, con una copertura finanziaria di quasi 3 milioni di euro, nonostante i tagli imposti dal governo, come il contributo affitti azzerato agli enti locali. Con questo bilancio, l’Amministrazione Comunale di Reggello dimostra la sua capacità di programmare il futuro in modo oculato, senza promesse vuote, ma con una visione chiara e sostenibile”.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati