30, Gennaio, 2023

Raccolta fondi in favore di Lettera Otto, sabato spettacolo musicale e lotteria

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Appuntamento nello spazio soci all’interno del punto Coop di Figline, sabato 7 aprile dalle ore 16,30. Il ricavato andrà a sostegno del progetto “Avventuriamoci” lanciato dalla Cooperativa sociale figlinese

Iniziativa nel fine settimana a sostegno di Lettera8 e della campagna di raccolta fondi “Avventuriamoci”, lanciata grazie al supporto della Fondazione Il Cuore si scioglie, in collaborazione con le sezioni soci Coop Valdarno Fiorentino, San Giovanni e Montevarchi e con il patrocinio del Comune di Figline e Incisa. L’obiettivo è di acquistare dei macchinari per ampliare l’attività lavorativa dei disabili sul territorio, favorendone  l’inclusione sociale anche attraverso la creazione di un laboratorio teatrale.

Oltre alla possibilità di fare donazioni online fino al 27 aprile, sulla piattaforma Eppela (www.eppela.com/progettipensaticonilcuore), sono previsti anche degli eventi sul territorio: e uno di questi è fissato per sabato 7 aprile alle ore 16,30, quando nello spazio soci del centro commerciale Coop.fi di Figline si terrà l’esibizione canora “Musica per il cuore". A curarla sarà Daniela Mugnai, con allievi e amici dell'associazione Butterfly. In occasione dell’esibizione, verrà effettuata una lotteria il cui ricavato andrà interamente a sostegno del progetto di crowdfunding solidale .

Il secondo degli eventi già programmati e inseriti nella stessa raccolta fondi è la cena di beneficenza di venerdì 13 aprile, che si terrà sempre nello spazio soci Coop di Figline alle ore 20 (prenotazioni entro il 9 aprile al numero 055.951888 o 347.9434918). La Cooperativa Sociale Lettera Otto onlus, fondata nel 1990, si pone l’obiettivo di offrire a ragazzi con disabilità un’opportunità lavorativa, attraverso attività artigianali di cartotecnica, legatoria, bomboniere e manutenzione. Inoltre, la Cooperativa propone laboratori di lettura e scrittura, grazie ai quali i ragazzi possono potenziare le proprie capacità espressive ed emozionali. 

 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati