30, Novembre, 2022

Proventi dalle sanzioni amministrative del codice della strada: la giunta di Loro dispone la destinazione per l’anno 2014

Più lette

In Vetrina

La giunta di Loro ha indicato la destinazione di metà dei proventi delle multe dovute a infrazioni del codice della strada, come previsto per legge: scopo è la manutenzione e la sicurezza stradale

L’amministrazione di Loro Ciuffenna ha definito la destinazione dei proventi delle sanzioni amministrative del codice della strada per l’anno 2014. Come previsto per legge, infatti, gli enti devono destinare il 50% dei proventi delle multe per ammodernamento e potenziamento della segnaletica stradale, dell’attività di controllo e per tutte le altre finalità connesse alla sicurezza stradale, tra cui la manutenzione delle strade e interventi a tutela di pedoni, ciclisti, bambini, anziani e disabili.
 
Sulla base di previsioni di entrata del bilancio 2014, la giunta di Loro ha previsto una cifra pari a 6.000 euro, di cui metà sarà destinata alle finalità relative alla sicurezza stradale. In particolare, la cifra è stata suddivisa in 750 euro per spese di materiale della Polizia Municipale e i restanti 2.250 euro per la segnaletica stradale.
 
 

Articoli correlati