01, Luglio, 2022

Piazza o parcheggio? Le due ipotesi per l’ex sferisterio a confronto

Più lette

In Vetrina

Nei progetti dell’amministrazione comunale quella zona è destinata a area pedonale con arredi urbani. Prima Montevarchi propone di ricavarci una ventina di posti auto

Due progetti a confronto per il futuro riassetto dell'ex sferisterio, l'area adiacente a via Mochi appena diventata di proprietà comunale, e sulla quale è previsto un intervento Piuss con realizzazione di una passerella pedonale che, scavalcando il torrente Dogana, arriverà in via Gorizia. 

Il primo prospetto è quello previsto proprio in sede Piuss: secondo qquanto disposto dall'amministrazione comunale, infatti, l'area dell'ex sferisterio sarà recuperata e resa pubblica con un intervento che la renderà uan sorta di continuazione del centro storico, zona riservata al passaggio pedonale, con arredi urbani qualificanti. 

Il secondo è invece quello nato dalla proposta lanciata da Prima Montevarchi: il gruppo di opposizione suggerisce infatti di sfruttare quello spazioni per ricavare preziosissimi posti auto e moto a ridosso del centro storico, e far fronte così anche alla diminuzione di parcheggi arrivata con il rifacimento delle strade del centro. 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati