30, Giugno, 2022

Variante alla Sr69: parzialmente aperta al traffico la nuova rotatoria dei Ciliegi

Più lette

In Vetrina

Si tratta del cantiere per la Variante alla Sr69 in Valdarno fiorentino. La ditta ha completato una parte della nuova rotatoria e, per proseguire con i lavori, da oggi ha aperto al traffico un ‘braccio’ della rotonda

Si delinea chiaramente, in questi giorni, la forma della nuova rotatoria dei Ciliegi, prima opera del primo lotto della Variante alla Regionale69 in Valdarno fiorentino. La rotonda andrà a sostituire l'incrocio oggi esistente fra la strada che proviene da Pian di Rona e la Regionale, snodo di code e spesso anche di incidenti. 

Da oggi la ditta che esegue i lavori ha aperto al traffico un 'braccio' della rotatoria, per liberare così lo spazio necessario a continuare con il cantiere sull'altra metà della rotonda. Al momento comunque la circolazione stradale, in via temporanea, è ancora regolata come un incrocio. 

I lavori erano iniziati alla fine di maggio, proprio dai Ciliegi: una volta completata la rotatoria sarà il turno del tratto di strada che arriva fino a Le Coste, per circa 1 chilometro e 400 metri. Nel complesso, in questo lotto sono stati investiti quasi 4 milioni di euro. 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati