28, Settembre, 2022

“Parkinson. Insieme la vita continua”. L’esperienza di Angiolino Guerrini nel suo secondo libro

Più lette

In Vetrina

La presentazione alla Ginestra questo pomeriggio alle 17,30. Si tratta del secondo volume dell’autore, che è stato anche presidente dell’Associazione Parkinsoniani Aretini di Montevarchi

L'esperienza della malattia di Parkinson raccontata da chi la vive in prima persona. Nell'ambito del ciclo “incontri con l’autore” al centro culturale Ginestra Fabbrica della Conoscenza, questo pomeriggio alle 17.30, Angiolino Guerrini presenta il suo libro “Parkinson. Insieme la vita continua”. 

Alla presentazione sarà presente l'autore insieme a Massimo Zanoccoli, dell'Associazione Amici della Biblioteca, il neurologo Paolo Zolo, la dirigente della zona distretto Valdarno della Asl8 Anna Domenichelli, e Andrea Guido Checcacci dell'Associazione Parkinsoniani Aretini Sezione Valdarno.

Con estrema sensibilità e con uno stile asciutto e privo di retorica, l’autore descrive le molteplici sfaccettature della malattia di Parkinson e il bisogno costante di aggiornamento sui progressi compiuti dalla ricerca scientifica. Guerrini compie una descrizione accurata e profonda della malattia di Parkinson e di come la diagnosi di una malattia cronica neurodegenerativa si ripercuota sulla vita del malato, che deve riorganizzare la propria esistenza alla luce di questa diagnosi. 

Un testo rivolto a tutti coloro che hanno incontrato nel loro percorso il Parkinson, ma più in generale una lettura coinvolgente per il lettore che desideri approfondire la conoscenza di questa frequente malattia neurodegenerativa. Si tratta del secondo volume dell'autore, che aveva già pubblicato "Parkinson insieme". I proventi derivanti dalle vendite del libro saranno devoluti alle Associazioni di pazienti con la malattia di Parkinson.

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati