11, Agosto, 2022

La giunta rettifica il piano triennale delle opere pubbliche. Mancavano interventi da quasi un milione e mezzo di euro

Più lette

In Vetrina

Mancavano all’appello gli interventi per Restone e Porcellino così come 500mila euro per la variante alla provinciale 1 al Burchio. Anticipati alcuni lavori rispetto alla bozza iniziale: la riqualificazione del campo sportivo ad Incisa e gli interventi per Piazza Marsilio Ficino a Figline.

Mancava quasi un milione e mezzo di euro. La giunta di Figline e Incisa ha così rettificato il piano triennale delle opere pubbliche 2015-17, approvato nelle scorse settimane. 

La lista dei lavori per il 2015-2017, approvata nelle scorse settimane dalla Giunta guidata da Giulia Mugnai, viene ampliata. Motivo? I documenti pubblicati non erano aggiornati e non corrispondevano agli atti cartacei.
 
Due in particolare le opere mancanti. I 900mila euro stanziati per interventi straordinari a Porcellino e Restone, ed i 500mila euro per la Variante alla SP1 al Burchio.

Cambiano anche i tempi per le opere rispetto alla lista precedente.  I lavori al campo di sportivo di Via Olimpia ad Incisa partiranno dal prossimo anno, invece che dal 2017. Complessivamente 650mila euro sempre per il biennio 2015-16. Come ribadito dal Comune gli interventi riguarderanno la realizzazione di un nuovo spazio verde, un parcheggio e la sostituzione del campo da gioco attuale con un campo più piccolo in sintetico.

E anche per Piazza Marsilio Ficino, a Figline, la Giunta ha deciso di anticipare parte dei lavori programmati per il 2016, spalmandoli anche sul 2015.

Articoli correlati