15, Aprile, 2024

Nuova proprietà per la ex Pratigliolmi di Faella: lo stabilimento comprato all’asta, si apre una nuova fase

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

L’ormai ex Cotto Pratigliolmi di Faella ha una nuova proprietà. Lo stabilimento, per il quale si aprì una fase di crisi nel 2019 arrivata fino alla chiusura, è stato acquisito infatti dalla V&V Grandi Opere, una società che si occupa di molteplici attività economiche. L’acquisizione è avvenuta pochi giorni fa all’asta, dopo numerosi incanti andati deserti dal 2021 fino ad oggi.

Ancora non ci sono dettagli certi sull’utilizzo che la società farà dell’area ex Pratigliolmi, ma si parla di investimenti che riguardano la logistica, le rinnovabili e anche, in parte, un recupero dell’attività di cava. Per il territorio questo potrà significare anche posti di lavoro, un aspetto su cui l’Amministrazione comunale di Castelfranco Piandiscò è pronta a essere da stimolo, come ha spiegato il sindaco Enzo Cacioli.

“Sono buone novità per la Pratigliolmi – ha detto Cacioli – c’è un’impresa che ha acquisito l’intera area ed è entrata in disponibilità delle strutture. Le destinazioni dell’area sono in elaborazioni da parte del soggetto che l’ha acquisito: si parla dell’utilizzazione della cava, di fotovoltaico e logistica di vario genere, artigianale e industriale. Noi cercheremo di mediare con la proprietà per sollecitare che il territorio sia privilegiato sul piano occupazionale”.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati