03, Marzo, 2024

Grazie al progetto Erasmus, l’ISIS Valdarno accoglie 10 docenti e 20 studenti da Spagna, Grecia e Romania 

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Le iniziative di scambio culturale all’ISIS Valdarno grazie al progetto Erasmus proseguono. Alcuni studenti dell’istituto hanno già visitato Spagna e Croazia, mentre un gruppo è partito ieri alla volta della Francia. Sono invece arrivate a San Giovanni Valdarno questa mattina le delegazioni di Spagna, Grecia e Romania. L’ISIS Valdarno ha accolto 10 docenti e 20 studenti grazie al progetto EUROPEAN Cultural Heritage & IDENTITY, un progetto che ha come obbiettivo lo scambio del patrimonio culturale e artistico dei paesi coinvolti e del rafforzamento del legame e dell’identità europea.
Questa mattina il dirigente scolastico Lorenzo Pierazzi e la Vicepreside Lucia Bellacci hanno presentato la scuola al gruppo in visita e successivamente il Sindaco di San Giovanni Valdarno Valentina Vadi ha accolto le delegazioni in una cerimonia di benvenuto che si è svolta presso Palazzo D’Arnolfo. “La nostra è una scuola attiva e dinamica, il cui obiettivo è quello di coltivare la curiosità e la sete di conoscenza e comprensione. – ha affermato il Dirigente scolastico durante i saluti di questa mattina -“Crediamo fermamente che questi progetti sosterranno lo sviluppo educativo e personale delle future generazioni, offrendo grandi opportunità di scambio di pratiche innovative, di esperienze e di know-how e promuovendo l’innovazione e maggiore senso di consapevolezza e di sensibilità verso tutti i tipi di diversità. Vogliamo offrire ai nostri studenti le migliori opportunità affinché diventino sicuri di sé e attenti, giovani preparati alle sfide odierne in un mondo che diventa sempre più globale e ricco di opportunità. Vogliamo che i nostri studenti crescano bene.”

Articoli correlati