04, Dicembre, 2022

“Nessun provvedimento in merito”, il presidente Vasai chiarisce. Falsa la lettera arrivata ad alcuni cittadini

Più lette

In Vetrina

“Non c’è nessuna lettera ufficiale della Provincia che invita i cittadini a provvedere alla pulizia dei fossati”, così il presidente della Provincia di Arezzo Roberto Vasai precisa l’esistenza della missiva messa in circolazione da ignoti

La Provincia di Arezzo non ha messo in circolazione nè ha inviato ai cittadini alcuna lettera per invitarli a provvedere alla pulizia dei fossati. Il documento è falso. A precisarlo è il presidente della Provincia di Arezzo Roberto Vasai dopo aver preso visione del documento redatto su carta intestata.

“Nella lettera sono evidenti, fin dalla sua intestazione dell'ufficio Cultura, i segni della sua non autenticità con date e riferimenti errati o inesistenti – afferma Vasai – Voglio quindi precisare a tutti i cittadini che dovessero entrarne in possesso che la Provincia non ha emesso alcun provvedimento in merito alla pulizia di fossati, pur auspicabile, e in caso la lettera fosse adoperata per tentare di ottenere denaro per l'esecuzione di lavori li invito a segnalarlo alle autorità di pubblica sicurezza”, conclude il Presidente della Provincia. 
 
 

Articoli correlati