14, Giugno, 2024

Nel mese di luglio aveva rubato 90 chili di rame: i carabinieri lo hanno rintracciato e denunciato

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

L’uomo, un 49enne, è stato denunciato per furto aggravato. Il colpo era stato messo a segno in un’azienda che commercia in rottami ferrosi. Portati via tubi, bobine e fili

I carabinieri della stazione di Levane hanno denunciato in stato di libertà un 49enne, residente in Valdarno, per furto aggravato. La refurtiva consisteva in 90 chilogrammi di rame.

Nella notte tra il 13 e il 14 luglio l'uomo aveva messo a segno il colpo all’interno di una azienda che si occupa del commercio di rottami ferrosi e di metallo. Era riuscito a portare via 90 chili di rame tra tubi, bobine e fili.

Le indagini scattate subito dopo il furto hanno permesso ai carabinieri di rintracciare il responsabile e di denunciarlo all’autorità giudiziaria.

Articoli correlati