17, Giugno, 2024

Montevarchi per un giorno capitale del ciclismo

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Sabato sui pedali con due appuntamenti da leccarsi i baffi: al mattino di scena gli juniores, nel pomeriggio in gara elite e under 23. Entrambe le gare avranno la loro partenza e il loro arrivo in viale Matteotti

Montevarchi sabato sarà sabato la capitale del ciclismo giovanile in quanto sarà sede di partenza e di arrivo della prima edizione del "Trofeo Franco Bellucci" e del "Trofeo Franco Bellucci". Al via con il numero uno sia il campione italiano elite under 23  Aleotti  che quello juniores  Montello, desiderosi  di centrare la vittoria anche se  dovranno fare i conti con una platea di sfidanti composta, in entrambe le categorie in gara, dai migliori atleti in circolazione. 

La gara per elite e under 23, con 196  iscritti in rappresentanza di trentadue squadre, si svilupperà su una distanza di poco inferiore ai 147 chilometri con partenza da Montevarchi alle 13.30 in direzione di Levane, Terranuova, Cicogna, Loro Ciuffenna e Montemarciano, la carovana passerà quindi per San Giustino, Castiglion Fibocchi, Laterina Badia Agnano e San Pancrazio prima di transitare su un tratto di sterrato a San Leolino, attraversare Mercatale, affrontare l'impegnativa e selettiva salita di Miravalle e solo dopo dirigersi verso il traguardo.

Tale corsa sarà anticipata al mattino (partenza alle 9) dalla gara juniores, che vede 163 iscritti per 29 squadre. Il percorso sarà di 120 chilometri e uguale ai più grandi tranne che nel finale: non è prevista Miravalle ma dopo lo sterrato di San Leolino si andrà direttamente all'arrivo.

Articoli correlati