04, Febbraio, 2023

Margherita Brandi è l’Atleta dell’Anno per i Veterani dello Sport di Montevarchi

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Margherita Brandi è l’Atleta dell’anno 2022 per i Veterani dello sport di Montevarchi. La pallavolista montevarchina sarà premiata in occasione della “Giornata del Veterano”, la cerimonia annuale della sezione “Renato Pieraccioli” in programma venerdì alle ore 18 presso la sala meeting dell’Hotel Valdarno.Nel corso dell’evento saranno consegnati dei riconoscimenti ad atleti e personaggi che, a modo loro, hanno segnato la storia dello sport. Ci sarà anche un momento dedicato alla memoria di Paolo Rossi.

La ventenne Margherita Brandi (foto da www.ivolleymagazine.it) è oggi alla sua terza stagione con l’Unione Volley Montecchio Maggiore, in serie A2. La sua passione per la pallavolo nasce quando è ancora piccolissima, ad appena cinque anni.  Inizia a giocare nelle giovanili del Volley Arno Montevarchi dove cresce, comincia a mettersi in mostra e guida le rossoblù a uno storico quarto posto alle finali nazionali 2015-2016. Al termine della stagione, arriva la chiamata dell’Imoco Volley San Donà e  resterà con le venete per tre stagioni. Nel novembre 2017 la prima chiamata in azzurro e con l’Imoco ottiene anche la sua prima panchina in serie A, oltre al titolo di vicecampionessa d’Italia 2018-2019. Nel 2020 il passaggio all’Unione Volley Montecchio Maggiore e la prima esperienza in serie A2, mentre parallelamente veste la maglia dell’Imoco Volley Conegliano vincendo lo scudetto under 19.  Margherita, impegnata nella preparazione della prossima trasferta di campionato insieme alla sua squadra, parteciperà alla cerimonia da remoto.

L’atleta emergente per il 2022 è Luna Peebes, giovanissima golfista che sta ottenendo risultati di prestigio anche a livello internazionale.

Tra i premiati, ci sono anche Rodolfo Mannini, maestro di tennis che ha formato tante generazioni di giovani; Marco Magi e Natale Corti, presidente e accompagnatore della Fides Montevarchi;  Giustino Bonci, giornalista del quotidiano La Nazione e storica voce dello sport del territorio; Paolo Allegretti, ex delegato regionale dei Veterani dello Sport per la Toscana che nell’occasione sarà nominato presidente onorario della sezione di Montevarchi.

Un riconoscimento andrà anche al presidente della sezione “Renato Pieraccioli” Luca Panichi, tecnico di atletica leggera ed ex podista che proprio in questi giorni “festeggia” i dieci anni di lotta alla malattia, un cancro contro il quale i medici avevano previsto pochissime possibilità di sopravvivenza. In questi anni ha avuto la forza di raccontare pubblicamente la sua storia attraverso nove libri, un documentario e numerosi progetti di solidarietà cercando di restituire speranza alle persone in difficoltà mentre ha continuato con grande sacrificio la sua battaglia, senza per questo rinunciare alla passione per lo sport.

Due anni fa moriva Paolo Rossi e  per questo i Veterani dello Sport di Montevarchi hanno deciso di consegnare  alla moglie Federica Cappelletti, due tessere di soci ad honorem della sezione, una per per  lei e  una alla memoria del marito. Federica Cappelletti interverrà da Doha, dove si trova su invito della Fifa per assistere alle fasi finali del Campionato mondiale di calcio.

 

Articoli correlati