26, Giugno, 2022

Maltempo, ancora interventi di ripristino in corso. Scuole aperte nella giornata di martedì

Più lette

In Vetrina

Si lavora per rimuovere rami e alberi nelle strade. Anche a Faella si registrano danni: un tetto è stato scoperchiato dal vento. Tecnici di Enel stanno operando per restituire la corrente elettrica. Per martedì codice giallo e arancione, scuole aperte. Chiusa la Don Milani di San Giovanni

Una lunga serie di interventi di Protezione civile e Vigili del fuoco, ma anche degli operai comunali, sono andati avanti per tutto l'arco della giornata in Valdarno, e ancora proseguono in serata. Restano da rimuovere alberi e rami caduti, così come alcune tegole sollevate dal vento e finite a terra anche con danneggiamenti importanti: nella foto sopra, ad esempio, un intera copertura finita sull'asfalto a Faella. 

Nessuna persona è rimasta ferita, nel territorio valdarnese, a causa del maltempo. Si registrano invece danni ad alcune auto, colpite dai rami o dalle tegole. Ci sono ancora abitazioni senza corrente elettrica: i tecnici di Enel sono al lavoro, ma non ci sono tempi certi per il ripristino. 

Per domani il rischio idrogeologico e per il vento segna un codice fra giallo e arancione, in Valdarno: ma la previsione è al miglioramento delle condizioni meteo. Anche per questo i comuni hanno già confermato che quasi tutte le scuole sono regolarmente aperte nella giornata di martedì 30 ottobre. Chiusa, invece, la scuola dell'infanzia "Don Milani" "La Pira" di San Giovanni “causa impossibilità di intervento notturno all'interno dell'edificio”.

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati