30, Gennaio, 2023

Luci blu accese a Sammezzano, al Garibaldi, nei palazzi di Montevarchi e Loro: iniziativa dei Lions per la giornata sul diabete

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Si celebra il 14 novembre la Giornata nazionale sul diabete: in Valdarno, seppur nell’impossibilità di organizzare iniziative specifiche per i divieti legati alla pandemia, il Lions Club Valdarno Host con l’Associazione Diabetici Valdarno illuminerà di azzurro alcuni edifici

Si celebra domani, 14 novembre, in tutto il mondo “La giornata mondiale del Diabete”. Da sempre, Lions International, ha partecipato con molte iniziative sul territorio a questa giornata, che è diventata uno dei suoi “Service”  internazionali e che lo ha visto impegnato a fianco delle associazioni di diabetici a diffondere, attraverso varie iniziative, la necessità di prevenire questa malattia, tanto infida quanto invalidante. Nel mondo, il  diabete colpisce oltre 400 milioni di persone; in Italia i malati di diabete sono circa 3 milioni.

Purtroppo, a causa delle limitazioni imposte dal Covid 19, quest’anno questa importante iniziativa è stata  “congelata”. Tuttavia, i Lions Club del Valdarno e della Valdichiana non hanno voluto rinunciare completamente all’evento e hanno deciso di ricordare comunque questa giornata, con una iniziativa che possa servire a sensibilizzare la cittadinanza su questa importante problematica che ha un impatto così pesante a livello di salute pubblica. 

L’iniziativa consiste nell'illuminare di blu, che è il colore delle associazioni contro il diabete, un certo numero di edifici,  significativi per la loro importanza a livello pubblico o privato.  E così domani, 14 novembre, al calar della notte verranno appunto illuminati di  blu, quattro edifici in Valdarno, dove l'iniziativa è curata dal Lions Club Valdarno Host, con la partecipazione dell’Associazione Diabetici Valdarno: 

– Castello di Sammezzano (Comune di Reggello) 

– Teatro Garibaldi (Comune di Figline e Incisa) 

– Palazzo Comunale di Loro Ciuffenna 

– Un edificio del Comune di Montevarchi.

 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati