19, Agosto, 2022

Liste civiche sangiovannesi: un brindisi e il punto sull’anno ormai terminato

Più lette

In Vetrina

Il gruppo consiliare ha incontrato i cittadini in piazza Cavour per un brindisi natalizio

Il gruppo consiliare Liste civiche sangiovannesi ha incontrato i cittadini in piazza Cavour a San Giovanni in vista delle festività natalizia. A prendere la parola è stata la capogruppo Catia Naldini.

"In questo momento è per noi importante fermarci, concederci un piccolo spazio per riflettere, per stare insieme e scambiarci gli auguri nel luogo simbolico del cuore di San Giovanni. Il 2019 si conclude, e presto comincerà il conto alla rovescia per brindare al nuovo anno, ma abbiamo motivo di brindare anche all’anno che sta per finire e agli anni che ci siamo lasciati alle spalle. Anni intensi di duro lavoro, confronto e particolarmente appassionanti. Non abbiamo avuto bisogno di governare per vedere realizzarsi obiettivi e progetti in cui abbiamo sempre creduto e per cui abbiamo lottato fino in fondo, in piena libertà politica e mai da soli, ma sostenuti e a sostegno di tantissimi cittadini, comitati e associazioni e abbiamo portato i cittadini alla partecipazione attiva nelle piazze nelle assemblee e nei luoghi istituzionali."

"E vogliamo ricordare alcuni obiettivi raggiunti di cui siamo stati promotori e/o per cui abbiamo lottato in prima linea e fino in fondo senza dover rendere conto a nessuno: il ragistro dei tumori del Valdarno, il nostro Ospedale di 1° livello, il riconoscimento della responsabilità di Publiacqua per l’allagamento del quartiere Bani, le rotatorie sul ponte Pertini al posto della circolare fra i due ponti, la passerella ciclopedonale sul ponte Ipazia con i finanziamenti dalla terza corsia autostradale".

"Abbiamo dimostrato se pur dai dai banchi dell’opposizione, capacità di governo, opposizione costruttiva e propositiva e tanta voglia di lavorare seriamente per la nostra città e sarà cosi’ anche per il 2020. Come gruppo consiliare non ci siamo mai risparmiati prima e mai ci risparmieremo ora per portare avanti le nostre istanze e di tantissimi sangiovannesi che hanno riposto in noi, tramite il voto, la loro fiducia, ìfiducia che vogliamo onorare con grande impegno e senso di responsabilità". 

"Il 2019 si conclude, e presto comincerà il conto alla rovescia, il nostro più grande augurio per San Giovanni, è che inizi davvro il conto alla rovescia per tutti gli impegni presi, promessi e mai mantenuti ai Sangiovannesi, che abbia inizio il conto alla rovescia per l’apertura del Teatro Comunale, per l’apertura della biblioteca comunale, per adeguare il nostro Ospedale agli standard di primo Livello con cui è stato classificato, per la chiusura della discarica di Podere Rota".

"Noi rinnoviamo il nostro impegno affinchè questo conto alla rovescia abbia inizio. Un augurio lo rivolgiamo alla nostra Sindaca, agli amministratori ed ai colleghi consiglieri comunali a cui è affidato il complesso compito di guida del nostro Comune, facendo rilevare che quando si guida una Comunità, bisogna tener conto anche di chi può esprimere una voce diversa da quella governativa e che l’informazione che diamo dai banchi della minoranza, e dai mezzi che ci sono consentiti, è frutto del nostro impegno e del nostro lavoro, non può essere sempre compiacente, si può gradire o meno, ma va sempre e comunque rispettata perché il diritto di critica, anche dura, è il sale di una democrazia compiuta".

 

 

Articoli correlati