27, Giugno, 2022

Le elezioni amministrative slittano al prossimo autunno: rinvio per Montevarchi e Reggello

Più lette

In Vetrina

La data ancora non è stata fissata, ma potrebbe cadere fra settembre e ottobre. La decisione del Governo è arrivata in considerazione della situazione pandemica

Il rinvio ora è ufficiale: le elezioni amministrative previste per la prossima primavera slitteranno in avanti, fino all'autunno. La decisione del Governo è arrivata in considerazione dell'attuale situazione pandemica, e del rischio che costituirebbe la decisione di aprire le urne per una tornata elettorale che comprende le Regionali in Calabria dell'11 aprile, le suppletive a Siena, le amministrative che si terranno in circa 1200 Comuni, tra i quali metropoli come Roma, Milano, Napoli, Torino.

Nell'elenco dei comuni che andranno al voto nel 2021 ci sono anche due valdarnesi: Montevarchi e Reggello (che anticipa l'elezione del sindaco in conseguenza dell'ingresso di Cristiano Benucci nel Consiglio regionale). Dunque anche in questi due comuni, dove era cominciato in queste settimane il lavoro dei partiti per designare candidati e squadre, si dovrà aspettare il prossimo autunno. 

Il decreto legge è già stato approvato dal Consiglio dei Ministri. Secondo le previsioni, le elezioni potrebbero cadere fra la metà del mese di settembre e la metà del mese di ottobre. Anche nel 2020, tra l'altro, le elezioni regionali in Toscana (e in altre regioni italiane) slittarono all'autunno per le conseguenze della pandemia. 

 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati