20, Luglio, 2024

Latitante da tre anni viene rintracciato e arrestato a Firenze

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

L’uomo era ricercato dal 2012 per furto aggravato in concorso compiuto in un cantiere edile di Greve in Chianti. I carabinieri della compagnia di Figline lo hanno rintracciato nella zona di Firenze Statuto

Lo stavano cercando da tre anni per furto aggravato in concorso da quando cioè nel 2012 insieme ad altri aveva compiuto un colpo in un cantiere edile di Greve in Chianti. I carabinieri della compagnia di Figline lo hanno rintracciato e arrestato nella zona di Firenze Statuto. Sul 38enne, albense noto alle forze dell'ordine, pendeva un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Firenze.

Nel novembre del 2012 l'uomo con altri due complici si era introdotto in un cantiere di Greve in Chianti, portando via attrezzi edili di ingente valore. I carabinieri arrestarono in flagranza di reato i due complici, mentre lui riuscì a fuggire e, come appurarono le indagini, a rifugiarsi in Albania. I carabinieri, però, non si sono dati per vinti e lo hanno rintracciato a Firenze Statuto in casa della compagna nonostante si fosse creato un'altra identità con documenti falsi. Adesso si trova nella casa circondariale di Firenze Sollicciano.

 

Articoli correlati