02, Dicembre, 2022

La Virtus Leona aggancia il Pergine al secondo posto

Più lette

La squadra di mister Becattini ottiene a Quarata il quarto successo di fila e aggancia il Pergine al secondo posto. Termina in parità il derby fra Faellese e Fulgor Castelfranco, pareggiano anche Atletico Figline, Cavriglia e Tro.Ce.Do. mentre cade il Vaggio Piandiscò

La settima giornata nel girone L del campionato di Seconda categoria registra il quarto successo di fila per la Virtus Leona, che con una rete di Capuccini al 30' del primo tempo batte il fanalino di coda Quarata e porta a casa tre punti che permettono di agganciare al secondo posto il Pegine, che perde l'imbattibilità stagionale  uscendo sconfitto con il minimo scarto dal campo di Rassina.

Il derby fra Faellese e Fulgor Castelfranco termina  2-2: i padroni  di casa vanno due volte in vantaggio grazie a una doppietta di Andrea Cardinali  ma vengono ripresi prima da Merciai e poi da Balò, che nel finale fallisce anche un calcio di rigore.

L'Atletico Figline rallenta la corsa della capolista Poppi, finora a punteggio pieno: i valdarnesi in trasferta pareggiano 1-1, con Pistolesi che all'86' riporta la situazione in equilibrio dopo che i padroni di casa, una manciata di minuti prima, erano passati in vantaggio. Niente da fare per il Vaggio Piandiscò, battuto 2-0 in casa della Folgor Castelluccio e ora costretto a guardarsi le spalle.

Pareggio a reti bianche fra Cavriglia e Montemignaio, per un punto che non serve e nessuna delle due squadre, impelagate nei bassifondi. Lo stesso discorso, traslocando nel girone M, può essere fatto per la Tro.Ce.Do., che in casa del Vaglia deve accontentarsi del risultato a occhiali.

Articoli correlati