29, Gennaio, 2023

La Sangiovannese batte il San Donato, il Montevarchi pareggia a Pomezia

Più lette

Con una doppietta di Mencagli la Sangiovannese ha battuto 2-1 il San Donato ed è tornata al successo dopo tre turni di digiuno, il Montevarchi non è andato oltre lo 0-0 a Pomezia e ha conquistato un punto utile solo fino a un certo punto

La Sangiovannese si è imposta 2-1, in casa, sul San Donato Tavarnelle grazie a una doppietta di Mencagli che ha permesso agli azzurri di tornare a un successo che mancava dal 27 ottobre e a occupare una posizione importante in classifica. Il primo tempo era andato in archivio e reti inviolate, subito in avvio di ripresa il vantaggio del Marzocco con Mencagli ben servito da Baldesi, quindi al 21' il pareggio ospite ad opera dell'ex Kernezo, sugli sviluppi di una punizione magistralmente calciata dell'altro ex in campo, Disanto, rimpallata sul palo. A segnare il gol-partita ancora Mencagli, che sui titoli di coda si è procurato e ha trasformato un calcio di rigore, fissando il 2-1 finale

Pareggio a reti bianche sul campo del Pomezia per il Montevarchi, che torna in Valdarno con un punto che serve a poco e con il rammarico di  non essere riuscito a guadagnare tre punti che avrebbero permesso di mettersi alle spalle una mezza dozzina di squadre, con le quali invece deve condividere quota quattordici.  Buona prova degli aquilotti nel primo tempo, con anche i padroni di casa che hanno creato un paio di occasioni, ma nessuna delle due contendenti ha segnato e si è andati al riposo sullo 0-0. Stesso copione anche nella ripresa, senza che  né i padroni  di casa né gli aquilotti siano riusciti a trovare la via del gol.

Articoli correlati