20, Luglio, 2024

La ripetizione di Scandicci-Sangiovannese è terminata 2-2

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

La partita ha visto lo Scandicci passare in vantaggio, gli azzurri hanno ribaltato il risultato fra la fine del primo tempo e l’inizio della ripresa, quindi prima del quarto d’ora il pareggio della squadra di casa, per un 2-2 che sarà anche il punteggio finale

La ripetizione della partita fra Scandicci e Sangiovannese, dopo la sospensione di domenica in seguito a un infortunio del direttore di gara, è finita 2-2. Per la squadra azzurra si tratta di un punto che serve ben a poco, in quanto resta terzultima e a rischio retrocessione per la regola della forbice.

Il primo tempo era finito 1-1, con Lischi che su assist di Fofana in pieno recupero aveva pareggiato il vantaggio realizzato da Saccardi al 28'. In avvio di ripresa (per la precisione al quarto  minuto) la Sangiovannese si era portata in vantaggio grazie a un calcio di rigore trasformato da Morbidelli per fallo su Lischi, al 12' il pareggio dello Scandicci con Vangi, anch'egli su calcio di rigore (fallo di Piantini su Alderotti), per la rete di un  2-2 che non cambierà più.

Articoli correlati