02, Dicembre, 2022

La replica del sindaco Grasso: “Lavoriamo sereni e insieme, massima disponibilità al confronto politico”

Più lette

In Vetrina

Il primo cittadino di Montevarchi ha sottolineato la disponibilità e volontà “di un confronto tra le forze politiche su temi politici della vita amministrativa per i cittadini e la comunità, tenendo presente il buon lavoro svolto dall’amministrazione nei tre anni secondo il programma legittimato dal voto degli elettori”

Dopo il comunicato e le dichiarazioni di questa mattina del gruppo dei Democratici e Progressisti, arriva la replica del sindaco di Montevarchi Francesco Maria Grasso, che si dichiara disponibile al confronto. “In primo luogo vorrei chiarire che non sono sotto esame, se non da parte degli elettori rispetto al mio programma elettorale. Tra un anno inizierà la campagna elettorale affinché nel 2016, i cittadini si possano esprimere sulla realizzazione del programma”.
 
“Nei tre anni, questa amministrazione ha ridotto costi e spese comunali per oltre tre milioni di euro con un’azione prioritaria di risparmio per le famiglie in ogni settore del comune” – ha commentato il primo cittadino – “A partire da spese voluttuarie e inutili (macchina del sindaco, riduzioni dei dirigenti, riduzioni di acquisti non necessari ai bisogni primari della collettività). Inoltre, abbiamo mantenuta inalterata la pressione fiscale, i costi e le tariffe per tutti e cinque gli anni, relativamente a servizi di trasporto scolastico, mensa e asili nido”.
 
Dopo la premessa sulla gestione, il sindaco ha sottolineato la massima disponibilità al confronto, “per far sì che le forze politiche si confrontino su temi politici della vita amministrativa a partire dalle prossime settimane. Rimane indispensabile, però, tenere presente il buon lavoro svolto in questi tre anni di amministrazione, sulla base del programma legittimato dal voto del 2011”.
 
“In tale prospettiva, qualunque ulteriore contributo migliorativo è ben accetto e positivo per la cittadinanza e la collettività di Montevarchi” – conclude Grasso – “Rimaniamo sereni e lavoriamo tutti insieme per dare concrete realizzazioni programmatiche anche nel prossimo anno di legislatura, prima che inizi la campagna elettorale”.
 
 

Articoli correlati