14, Giugno, 2024

La Fraternità della Visitazione inaugura i nuovi locali: nasce “La Casa di Abner”

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Domenica pomeriggio alle 18 il taglio del nastro dei nuovi locali, destinati all’accoglienza di madri con bambini. All’inaugurazione ci saranno il Vescovo di Fiesole Meini, il Vescovo emerito Giovannetti, il Vescovo di Floresta in Brasile Marchesi, la vicepresidente della Regione Toscana Saccardi, e le autorità cittadine, a partire dal sindaco Cacioli

Sono stati ampliati i locali della Fraternità della Visitazione, in via San Miniato a Pian di Scò. Una struttura di ospitalità, in particolare per giovani madri, gestanti o con bambini piccoli, che ora prende il nome di "La Casa di Abner".  L'associazione Fraternità della Visitazione onlus inaugurerà i locali ampliati domenica 5 ottobre, alle ore 18.
 
I nuovi locali, che si affiancano a quelli già esistenti, sono stati realizzati grazie al contributo dell'intera comunità diocesana di Fiesole, di Caritas Italiana fondi Cei 8xmille e di tante persone e realtà del territorio. Tra le donazioni di imprese, quella di Enel Cuore onlus che ha condiviso il progetto e gli obiettivi della Fraternità della Visitazione, e di IKEA Italia che offrirà l'intero arredo della struttura. Il contributo di Enel Cuore Onlus è stato pari a 50mila euro, finalizzato a completare i lavori di ampliamento della struttura. 

All’inaugurazione saranno presenti il Vescovo di Fiesole Mario Meini, il Vescovo emerito Luciano Giovannetti, il Vescovo di Floresta in Brasile Gabriele Marchesi, originario della Diocesi di Fiesole, la Vicepresidente della Regione Toscana Stefania Saccardi, il Sindaco del comune di Castelfranco Piandiscò Enzo Cacioli e altre autorità. 

Dopo la messa, celebrata nella Parrocchia di San Miniato, intorno alle 18,45 si terrà il vero e proprio taglio del nastro, seguito intorno alle 19,30 da un momento di festa, con l'animazione musicale dell'Ensemble di ottoni della Scuola di musica Giovanni da Cascia di Reggello; giochi per bambini e un buffet preparato dai volontari dell' associazione. 

 
 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati