26, Settembre, 2022

L’associazione Partite Iva Toscana in assemblea pubblica a Figline

Più lette

In Vetrina

Appuntamento questa sera, martedì 18 febbraio, per discutere di pressione fiscale e delle difficoltà delle Partite Iva

Le Partite Iva della Toscana si riuniscono questa sera, in una assemblea pubblica, a Figline: l'appuntamento è per martedì 18 febbraio alle ore 21 presso il Covo dei Ricci. Un incontro dedicato a tutti i possessori di Partita Iva, per un confronto in merito alla pressione fiscale, tema sul quale negli ultimi mesi si è aperto il dibattito grazie alla nascita di gruppi nazionali. Presenti alla serata Massimo Gervasi, presidente Apit, e Mattia Gabbiani, vicepresidente di Apit.

"Siamo un gruppo di possessori di Partite Iva – spiegano i promotori – nato a livello nazionale lo scorso 20 gennaio, e poi ampliato in tutta Italia con capigruppo regionali provinciali e locali, con lo scopo di sensibilizzare e far conoscere la pressione fiscale che colpisce le Partite Iva, salita alle stelle, e discutere della mancata tutela del lavoratore autonomo. Ne è prova il fatto che nel 2019 sono cessate circa 13.000 Partite Iva". 

L'associazione si prepara a manifestare il 30 marzo a Roma. 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati