03, Dicembre, 2022

Incendio fra Pian di Chena e Campogialli: minacciate alcune case, bruciati annessi agricoli. Dodici ettari in fumo

Più lette

In Vetrina

Partita la macchina dell’antincendio boschivo, sul posto operatori e volontari de La Racchetta, Gaib, Unione del Pratomagno, e Vigili del fuoco da Montevarchi e Arezzo. Chiesto l’intervento di un elicottero, bruciati annessi agricoli e minacciate alcune case: abitanti usciti da soli per precauzione

Bruciano ancora le colline intorno al Valdarno. Mentre non sono finite ancora le operazioni di spegnimento a Cennina, in Valdambra, che arriva un nuovo allarme per un rogo sulle colline tra Campogialli e Pian di Chena, fra i comuni di Laterina e Terranuova.

Partite le squadre coordinate dalla Sala operativa antincendio: volontari e operatori Anpas, Gaib, la Racchetta, uomini dell'Unione dei comuni del Pratomagno e Vigili del fuoco di Montevarchi e Arezzo. Arrivato in supporto anche l'elicottero di Arezzo. 

 

Il fuoco ha bruciato terreno incolto e bosco, sul suo percorso anche alcuni annessi agricoli. Minacciate dalle fiamme anche alcune abitazioni della zona, i rsidenti sono usciti dalle case per precauzione ma non si registrano danni. Alla fine il bilancio è devastante, circa 12 ettari di terreno in fumo. 

Dopo lo spegnimento, partite le operazioni di bonifica necessarie per evitare che si riaccendano focolai. 

 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati