07, Dicembre, 2022

In barca sul Lago di San Cipriano per solidarietà: sabato l’evento “Navigare insieme”

Più lette

In Vetrina

Nel pomeriggio di sabato 1 settembre la Polisportiva Rugiada ha promosso al lago di San Cipriano una giornata di attività nautiche. Il ricavato delle donazioni sarà devoluto a favore del CALCIT del Valdarno Fiorentino per il defibrillatore al Circolo Velico Rugiada

In barca sul Lago di San Cipriano, per una giornata dedicata anche alla solidarietà. Si chiama "Navigare insieme" l'evento organizzato per sabato 1 settembre, un'occasione per ammirare uno dei luoghi più suggestivi del territorio comunale cavrigliese e per conoscere da vicino un'associazione che ormai da oltre 20 anni opera nel territorio promuovendo l’integrazione sociale, creando legami con altre associazioni sportive e coinvolgendo la cittadinanza.

Sabato 1 settembre a partire dalle 15 la Polisportiva Rugiada ha promosso un 'open day' al Circolo Velico del lago di San Cipriano, in cui i partecipanti saranno coinvolti in una serie di attività. Nessuna competizione agonistica, ma una serie di iniziative in una giornata di sport, solidarietà e amicizia, valori che da sempre contraddistinguono la Polisportiva Rugiada.

Tra gli appuntamenti in programma nel corso del pomeriggio, alle 16, la prova delle attività nautiche; alle 17,30 la formazione dell'equipaggio e, alle 18, la gara a tempo a bordo di Dragon Boat. La giornata si chiuderà alle 19 con un buffet. L'offerta minima per la partecipazione all'evento è di 10 euro, e il ricavato della giornata sarà devoluto a favore del Calcit del Valdarno Fiorentino per la donazione fatta di un defibrillatore al Circolo Velico Rugiada.

Nata nel 1996, la Polisportiva Rugiada ha esteso dal 2008 le proprie attività anche al lago di San Cipriano, dove è stato creato il Circolo velico Rugiada, grazie alla sinergia tra l'Amministrazione Comunale e l'associazione. Le imbarcazioni a disposizione della Polisportiva sono canoe, barche a vela, un patino, un pedalò e il Dragon Boat.

 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati