11, Agosto, 2022

Il primo Weekender del 2015: ecco tutti gli eventi dei primi giorni del nuovo anno

Più lette

In Vetrina

Primo appuntamento del nuovo anno con Weekender, che vi propone tutte le attività culturali, mostre dei prossimi tre giorni, in occasione anche del periodo di festa e del ponte dell’Epifania

Anche con il nuovo anno torna l'appuntamento con il Weekender, che vi segnala i principali eventi, appuntamenti natalizi e mostre culturali in programma in Valdarno nei prossimi giorni, in occasione anche delle festività natalizie e del ponte dell'Epifania.

Domenica 4 gennaio a Montevarchi scende in campo la solidarietà: alle ore 14.30 allo stadio Brilli Peri si svolgerà “La partita di Luca”: in occasione della sfida Audax Rufina – Aquila 1902 Montevarchi sarà presente Luca Panichi, autore del libro “La mia corsa continua” (tifoso per origini dell'Audax e per acquisizione del Montevarchi). Nell’occasione è stata organizzata anche una lotteria benefica a favore del Calcit Vadarno: all'ingresso sarà possibile acquistare un biglietto al costo di un euro. In premio una maglia dell'Aquila Montevarchi e dell'Audax Rufina oltre al pallone della partita.

INIZIATIVE DI NATALE
Domenica pomeriggio a Ricasoli appuntamento con il presepe vivente narrato e animato dai bambini, a cura della parrocchia di Santa Maria Assunta a Ricasoli con il patrocinio del comune di Montevarchi. Alle ore 15.30 la narrazione del presepe sarà accompagnata dall'esibizione della Filarmonica “Giacomo Puccini”.
Martedì pomeriggio 6 gennaio, in occasione dell’Epifania, alle ore 15.30 arriva la Befana nel vecchio borgo di Castelnuovo dei Sabbioni e al museo Mine. Il pomeriggio la Tombola degli Animali.
Aperte per tutto il periodo delle festività di Natale le due piste di pattinaggio sul ghiaccio a Montevarchi e Terranuova.
Inoltre, prosegue a Figline l’ottava edizione della mostra dei presepi organizzata dal Calcit Fiorentino: ingresso gratuito e allestimento presso Corso Matteotti 38.

WEEKENDER PER BAMBINI
Nuovo appuntamento alla Ginestra di Montevarchi all’interno del programma “Ginextra”. Questa volta l’evento è “La bottega della Befana” lunedì pomeriggio 5 gennaio dalle ore 16. Kamishibai: lettura in valigia de “La freccia azzurra” di Gianni Rodari, immagini originali di Giulia Puliti e adattamento del testo curato dell’associazione Pandora. Seguirà un laboratorio per creare una scena della storia ascoltata. Per bambini da 6 a 10 anni.
Martedì 6 gennaio, in occasione dell’Epifania, alle ore 15.30 arriva la Befana nel vecchio borgo di Castelnuovo dei Sabbioni e al museo Mine. Il pomeriggio la Tombola degli Animali.

Un weekend di iniziative al Museo delle Terre Nuove di San Giovanni in occasione delle festività: sabato 3 gennaio alle ore 15 è prevista la visita per adulti con un percorso fra le sale per conoscere la genesi e i caratteri del fenomeno delle Terre Nuove, con un’attenzione specifica a Castel San Giovanni, mentre alle ore 16.30 “C’era una volta a Castel San Giovanni”: un viaggio ideale nella Terra Nuova del Trecento per rivivere situazioni, caratteri e abitudini del Medioevo.
Il giorno seguente, domenica 4, alle ore 15 è prevista la visita per i grandi, mentre per i piccoli alle ore 16 il laboratorio artistico avrà come tema “San Giovanni, mia città” e sarà incentrato sulle maggiori architetture cittadine per conoscerne la storia e trasformarle creativamente.
Al Cassero per la Scultura di Montevarchi proseguono le visite guidate della domenica mattina: alle ore 10.30 in lingua inglese, mentre alle ore 11.30 in lingua italiana. Non è richiesta la prenotazione.

Per quanto riguarda le mostre, sabato pomeriggio alle ore 18 a San Giovanni sarà inaugurata “Seguendo il flusso” di Alessandro Camiciotti, Giuliano Monechi, Marco Randighieri, Jewelry Green e Giulietta Piccioli, presso lo spazio espositivo Fornacella.
Tra le altre esposizioni già aperte vi ricordiamo le opere di Lorenzo Bonechi che sono ancora visibili a Palazzo Pretorio a Figline; “In victoria vita”, con bozzetti inediti di monumenti ai caduti della Grande Guerra in Toscana presso lo Spazio Espositivo Galeffi a Montevarchi

 

Articoli correlati