20, Aprile, 2024

Il Moto Club Brilli Peri alza i veli sulla stagione sportiva 2023

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Sei eventi in calendario sulla pista Miravalle, di cui quattro di livello nazionale, ai quali si aggiungono vari eventi a carattere didattico: questi gli ingredienti del 2023 del Moto Club Brilli Peri.

La stagione del Brilli Peri inizia domenica  prossima  con la prima prova del campionato toscano di motocross, si prosegue sabato 1 e domenica 2 aprile con la gara d’apertura del campionato italiano motocross d’epoca, poi il 6 e 7 maggio con il campionato italiano expert rider. Il cartellone riprenderà il 24 settembre, con una nuova gara del “toscano” motocross prima di proporre, praticamente in sequenza, l’ 1 ottobre il “Trofeo Centro Italia” di trial, infine il 14-15 ottobre il “Trofeo delle Regioni” di motocross.

Una stagione molto impegnativa – ha detto Laura Mugnaini, vicepresidente e portavoce del Brilli Peri- ma anche esaltante, perché è il risultato del riconoscimento da parte di Federmoto delle nostre capacità organizzative. Naturalmente tutto questo non sarebbe possibile senza un impianto come Miravalle,  pista meravigliosa, ammirata e amata a livello mondiale, alla quale destiniamo tutti i nostri sforzi affinché sia all’altezza della situazione, sotto il profilo tecnico ma anche dell’accoglienza, dei servizi, della sicurezza”.

L’attività agonistica di punta non fa dimenticare la promozione dello sport e le iniziative a favore dei giovanissimi e di chi vuole avvicinarsi a questo sport.

Già sabato, Miravalle ospiterà l’esordio del progetto “Minisport in pista”, realizzato in collaborazione con il comitato regionale federmoto e con la commissione sviluppo della stessa Federazione e riservato ai bambini in possesso di moto propria e di una minima esperienza di base. Sotto la guida dei tecnici della federazione motociclistica, coordinati da Floriana Parrini, i piccoli piloti potranno provare alcuni tratti del tracciato, per entrare in contatto con un circuito vero.

Domenica 19, sempre a Miravalle, grazie alla collaborazione con il Comune di Montevarchi, si terrà una delle prime sessioni, a livello nazionale, del progetto “Sali in moto con noi!”,  in pratica un open day in cui sarà gratuitamente offerta la possibilità, a bambini tra i 6 e i 9 anni, di provare delle piccole moto, adatte ai neofiti.

A rappresentare una novità assoluta sarà poi un’iniziativa del comitato regionale federmoto Toscana, in calendario per sabato 8 aprile a Miravalle: si tratta di un’intera giornata dedicata al motociclismo declinato al femminile, comprendente un corso teorico pratico di motocross ed enduro aperto a bambine e ragazze dai 6 anni

Prosegue infine la Miravalle School, ufficialmente riconosciuta dalla Federmoto, che, due volte alla settimana, riunisce in circuito i giovani allievi che proseguono così la propria progressione didattica verso una sempre maggiore padronanza della guida in fuoristrada.

“Miravalle è un circuito storico che attrae da sempre molte persone e molti appassionati, E’ quindi una realtà importante non solo dal punto di vista delle gare, –afferma l’assessore allo sport Lorenzo Allegrucci – ma come strumento di promozione del territorio”.

Alla preseatazione anche il presidente del Comitato Regionale Toscana della Federmoto, Alessandro Roscelli.

Articoli correlati