14, Giugno, 2024

Il Montevarchi supera la Castelnuovese in amichevole

Più lette

Finisce 2-1 una sfida ricca di ex (e di assenti). Tanto spazio alle riserve, l’Aquila la risolve con Focardi e Renzi. Ancora nebbia al Quercioli, gara spostata in extremis a Loro Ciuffenna

Va al Montevarchi l'amichevole contro la Castelnuovese giocata ieri sul neutro di Loro Ciuffenna. Finisce 2-1 per gli uomini di Rigucci una "sgamabta" di fine anno segnata dai tanti ex in campo e da numerose assenze.

Inizialmente in programma al Quercioli di Castelnuovo, la gara è stata spostata in extremis al comunale di Loro per il persistere della nebbia nello stadio degli amaranto.

Nel Montevarchi non c'è Stefanelli, mentre giocano gli altri grandi ex di giornata Ferri, Vangi e Stefanelli (oltre allo stesso mister Rigucci) entrati in campo nel secondo tempo. Tenuto ancora a riposo il nuovo acquisto Samir Lacheheb, il cui esordio potrebbe slittare ancora oltre il previsto: difficile infatti che sia in campo domenica 3 gennaio contro la Castiglionese, prima gara dell'anno nuovo e del girone di ritorno. Nella Castelnuovese mancavano, tra infortuni e motivi familiari, Acanfora, Aglietti, Bianconi, Fabbrini, Luna e Minatti.

Si comincia con l'Aquila che schiera una formazione di sole seconde linee, a partire dal portiere Nardone passando per Desiderio, Ciardini, Raspanti, Lazzerini, Marcelli e i giovanissimi Giangrandi, Garaffoni, Celindi, Focardi e Riccardo Corsi, tutti all'esordio.

Formazione più simile a quella titolare per la Castelnuovese di mister Mussi che schiera Dini, Lazarev, Bega, Stan, Massi, Mugnai, Lombardini, Salinardi, Angelotti, Baldi G. e Righeschi. Montevarchi in vantaggio con Focardi su rigore, pareggio di Angelotti con un perfetto calcio di punizione.

Nella ripresa il Montevarchi manda in campo mano a mano i suoi "big" (Lampignano, Bartolozzi, Daveri, Ferri, Vangi, Mannella, Renzi, Andrea Corsi) e risolve l'incontro con un colpo di testa di Renzi.

Articoli correlati