29, Maggio, 2024

Nelle prima della nuova stagione il Montevarchi batte in casa il Cannara, la Sangiovannese beffata a Foligno

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Nella prima giornata del campionato di serie D il Montevarchi ha battuto 3-1 il Cannara mentre la Sangiovannese torna da Foligno sconfitta 2-1 e masticando amaro perchè la seconda rete degli umbri è arrivata solo a tempo scaduto

La prima giornata del campionato di serie D girone E targato 2020-2021, giocata  a porte chiuse in una domenica dalle condizioni climatiche tutt'altro che ottimali, ha visto il successo del Montevarchi e la sconfitta della Sangiovannese. 

Gli aquilotti, impegnati fra le mura amiche del "Brilli Peri", hanno battuto 3-1 gli umbri del Cannara, iniziando nel migliore dei modi la stagione. Le prime due reti dei valdarnesi sono arrivate nel corso del primo tempo, vantaggio di Frugoli al 3' e  raddoppio firmato da Martinelli al 38'. Al 4' della ripresa, grazie a un gol di Bazzoffia, il Cannara ha accorciato le distanze a riaperto la partita, chiusa da Frugoli (doppietta per lui) che a pochi minuti dal termine ha depositato in fondo al sacco il pallone del 3-1 finale.

La Sangiovannese torna da Foligno sconfitta 2-1, con la rete della vittoria degli umbri che è arrivata a tempo scaduto in un partita nella quale gli azzurri non hanno affatto demeritato, tenendo testa ai quotati avversari. Tutto è successo nel corso del secondo tempo, con i  padroni di casa passati in vantaggio al 16' su calcio di rigore concesso dal direttore di gara per fallo di mano in area di Rosseti e trasformato da Zerbo. Gli azzurri hanno  reagito e al 34' è arrivato l'1-1 di Romanò. In pieno recupero, quando la partita sembrava destinata a terminare con un giusto pareggio, il gol di Marianeschi per il 2-1 del Foligno e la doccia fredda per gli azzurri.

Articoli correlati