28, Novembre, 2022

Treno pendolari, il finestrino del bagno è trasparente e sul web si scatena l’ironia: “E’ per voyeur”

Più lette

In Vetrina

Sul treno un bagno ha il finestrino trasparente: “è per guardoni”, commentano ironicamente i pendolari. Dopo le foto pubblicate sulla pagina facebook del comitato, si sprecano i commenti e c’è chi si domanda: “Gli ispettori della Regione hanno controllato i finestrini?”

Un bagno con il finestrino  a vetro trasparente, così da permettere dal'esterno la visuale anche all’esterno. Nuova puntata dei disagi sui treni pendolari utilizzati dai valdarnesi.
 
E sul web si scatena l’ironia: "E' per guardoni",  "per voyeur" commentano le foto gli stessi pendolari sulla pagina facebook del comitato Pendolari Valdarno Direttissima:  Il bagno è stato scoperto ieri nella terz'ultima carrozza del treno 11803 Prato-Chiusi, che è utilizzato nel pomeriggio da molti pendolari che salgono alle stazioni di Sesto e Firenze Rifredi, e che raggiungono il Valdarno intorno alle 18 sulla linea lenta, dove fa tutte le fermate, da S.Ellero a Ponticino. 
 
Commenti ironici e increduli dei pendolari sotto alle foto sulla pagina facebook del comitato:  "siamo su scherzi a parte?", "non ci posso credere!", c’è chi propone di riservare il bagno al criticatissimo Moretti e chi fa notare: "maliziosi, il finestrino trasparente serve per vedere il panorama all'esterno".
 
C'è anche chi propone il reclamo alla Regione: “Vediamo che si inventano come motivazione. Ma gli ispettori non hanno controllato i finestrini dei bagni?". E infine chi amaramente commenta: "il pendolare sa bene che questa (purtroppo) è la realtà".

Articoli correlati