09, Dicembre, 2022

Il Figline nella tana di una Chiantigiana in salute

Più lette

Ognissanti in campo per le squadre di Eccellenza,   con la capolista Figline, che reduce dal pareggio in rimonta per 3-3 con la Castiglionese, è attesa dalla gara in casa della Chiantigiana,  squadra al penultimo posto in classifica con soli quattro punti e che quindi cercherà di fare lo sgambetto alla capolista per avvicinare le squadre  che la precedono.

Fra l’altro i quattro punti sono arrivati nelle ultime due giornate (vittoria per 1-0 con il Signa e 1-1 uno in casa della Rondinella)  dopo l’arrivo in panchina. al posto di Massimo Zavaglia (che era stato anche a Figline nella stagione 2018-2019, quando la società si chiamava Valdarno Football Club e che a sua volta era subentrato al dimissionario Baiocchi9, di Antonio Cioffi.

Nelle file dei senesi non ci sono nomi di spicco ad eccezione di Alessandro Signorini che vanta una lunga carriera in serie D ma  la squadra valdarnese (al completo)  non deve sottovalutare l’avversario, essendo fra le due quella che ha di più da perdere.

Partita dunque aperta a ogni tipo di risultato e combattuta fra due squadre a caccia di punti, anche se per obiettivi opposti.

Foto Figline 1965

Articoli correlati