08, Dicembre, 2022

Il comune aderisce alla “Giornata del sacrificio del lavoro nel mondo”

Più lette

In Vetrina

A distanza di 58 anni dal disastro di Marcinelle, oggi si celebra la “Giornata Nazionale del sacrificio del lavoro italiano nel mondo”, a testimonianza di una più profonda attenzione sociale ed istituzionale per le condizioni di quanti emigrano per necessità dalle terre d’origine. Anche il comune di Reggello ha dato la sua adesione

Anche il comune di Reggello aderisce alla “Giornata del sacrificio italiano nel mondo” istituita nella giornata dell'8 agosto. La ricorrenza, che si celebra ormai da diversi anni, vuole ricordare la tragedia mineraria di Marcinelle, in Belgio, dove l'8 agosto del 1956, cinquantotto anni fa, numerosi minatori italiani persero la vita.

In questa data vengono commemorati tutti gli italiani caduti sul lavoro in patria ed all’estero, ma è anche un’occasione per valorizzare il contributo sociale, culturale ed economico di cui si sono fatti portatori i lavoratori del nostro paese nel mondo.

Il comune di Reggello invita i cittadini ad una riflessione sulle tante morti sul lavoro in territorio nazionale ed all’estero. Inoltre l’Amministrazione comunale si impegnerà a dare il proprio contributo affinché questi tragici eventi non si verifichino mai più ed esprime la propria vicinanza alle famiglie di tutte le vittime dei caduti sul lavoro.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati