28, Gennaio, 2023

Il Centro Sinistra attacca le Liste civiche: “Sulla variazione di bilancio non avevano argomenti”

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Il gruppo consiliare di maggioranza critica la posizione dell’opposizione sulla variazione di bilancio discussa in consiglio comunale

Il gruppo consiliare di maggioranza, Centro Sinistra per San Giovanni, critica la posizione dell'opposizione sulla variazione di bilancio discussa in consiglio comunale e la sua uscita dall'aula.

"Nella seduta del Consiglio comunale, aggiornamento della seduta del 30 Ottobre scorso, le Liste Civiche Sangiovannesi, non avendo argomenti di merito per discutere sulla variazione di bilancio, hanno preferito fare una ennesima strumentalizzazione attaccando, questa volta, gli uffici comunali e lo stesso Presidente del Consiglio Comunale, dichiarando incompleti gli atti di Consiglio per il punto all’ordine del giorno di oggi e uscendo in seguito dall’aula. Stupisce la protervia e l’arroganza con le quali le Liste Civiche Sangiovannesi, non avendo argomenti per discutere le questioni importanti per la nostra città, preferiscono continuare a fare una polemica sterile ed inutile che non porta beneficio alcuno a San Giovanni".

"Tutti i consiglieri comunali hanno ricevuto il parere favorevole dei revisori dei Conti il 29 Ottobre, come ha chiarito il segretario comunale durante la discussione in Consiglio. Ma, neppure la dichiarazione del Segretario attestante la regolarità della procedure e la completezza degli atti messi tempestivamente a disposizione dei consiglieri, ha bloccato un atto irrispettoso e plateale strumentale unicamente ad una visibilità mediatica del tutto fuori luogo. Si dimostra l’ennesimo tentativo di creare un polverone, senza entrare nel merito del punto in discussione. O forse hanno messo in piedi questo spiacevole teatrino solo per evitare di entrare nel merito di un parere dei revisori che – testualmente – 'esprime parere favorevole sulla proposta di deliberazione relativa agli equilibri di bilancio, sia in conto competenza che in conto residui ed esprime il parere favorevole alla variazione di bilancio di previsione proposta'  ".

"Dal canto nostro ringraziamo gli uffici comunali per il lavoro fatto, l’assessore e la Giunta Comunale, e il Presidente del Consiglio Comunale, che anche in questa occasione, è stato garante attento delle istituzioni. Chi vuole delegittimare le istituzioni con queste modalità fumose, compie un atto scorretto ed irrispettoso verso i cittadini e le istituzioni, dimostrando di aver smarrito il proprio mandato politico".

Articoli correlati