27, Giugno, 2022

Il Carnevale al Mochi: bambini travestiti da cavalieri, fatine e supereroi “combattono” il Covid

Più lette

In Vetrina

L’Istituto Mochi ha deciso di non far passare sotto tono il martedì grasso per i suoi alunni e ha organizzato una serie di attività per le sue classi: da attività ludico creative, flash mob e una pentolaccia speciale

Il Mochi non ci sta e decide di offrire ai propri studenti una serie di iniziative, in sicurezza, per festeggiare l'ultimo giorno di Carnevale: è così che i ragazzi dell'Istituto sono riusciti, nonostante la pandemia, a trovare il modo di divertirsi nel giorno di martedì grasso.

A fare il punto sulle iniziative è la dirigente scolastica Riccarda Garra: "L’Istituto Mochi ha deciso di non far passare sotto tono il martedì grasso per i suoi alunni e in piena sicurezza ha organizzato per i più grandi flash mob nelle singole classi a tema Grease con tanto di abbigliamento e di partecipazione degli insegnanti. Per gli alunni delle primarie sono state organizzate attività ludico-ricreative e la scorpacciata di schiacciata toscana della mensa in conformità con le norme anti Covid."

 

 

 

"Sono le Scuole dell’Infanzia che, però, questa volta si sono distinte – continua Garra – finalizzando tutti i festeggiamenti al riconoscimento del comportamento eroico dei più piccoli di fronte alla difficile situazione pandemica. I piccoli si sono travestiti da fatine, cavalieri, principesse e supereroi e hanno sconfitto, ciascuno nelle proprie classi e propri plessi una enorme pentolaccia a forma di Covid colpendola con bacchette e spade personalizzate costruite con i docenti. Dal grande Covid sono uscite palline di carta e stelle filanti e per premio ciascun partecipante alla battaglia ha avuto un sacchetto sigillato di caramelle da consumare a casa. Un Carnevale con uno splendido messaggio di vittoria che tutti ci auguriamo vicina."

 

 

Articoli correlati