26, Ottobre, 2021

Gli eventi del weekend di Ferragosto in Valdarno

spot_img

Più lette

VENERDì 13 AGOSTO.

Bucine- Venerdì 13, dalle 18 alle 20 apre la mostra di Jeroen Henneman: un famoso artista olandese noto per le sue sculture, dipinti e disegni. Questa è la prima mostra di opere di Henneman in Italia, Paese con cui ha una storia d’amore da oltre 30 anni. La mostra esporrà nuove opere d’arte realizzate nello studio presso la sua casa di campagna ”La valle di Sotto”. La mostra si svolgerà nella chiesetta di San Rocco a San Pancrazio, comune di Bucine. Una chiesa storicamente importante, con una storia che risale al medioevo ed è organizzata dalla Cooperativa di San Pancrazio in collaborazione con Tenuta Poggio all’Olmo.
La mostra e aperto: Giovedi, Venerdi e Sabato 08:30-12.30 / 17:00-20:00
Per accedere nella mostra si deve presentare il GreenPass

Montevarchi- Venerdì 13 agosto alle ore 21.15 all’Anfiteatro della Ginestra l’Accademia Amiata Ensemble diretta da Thomas Fortmann propone un evento di grande livello culturale e artistico dal titolo “Pia Dè Tolomei, opera popolare (o quasi)” all’interno della rassegna “Montevarchi celebra Dante”.Ne nasce un’opera lirica, ma non solo; un incontro di più generi musicali guidati dalla bravura di Thomas Fortmann. La musica dell’opera è stata scritta da Thomas Fortmann, la regia è curata da Francesco Tarsi, la direzione affidata a Massimo Merone e la sceneggiatura a Bruno Gaudieri. Sul palco saliranno: il soprano Federica Raja (Pia de’ Tolomei), il mezzosoprano: Simona Bertini (Margherita Aldobrandeschi), il tenore: Daniele De Prosperi (Nello Pannocchieschi), il baritono: Andrea Rola (Tollo degli Alberti di Prata / Ghino). L’Accademia Amiata Ensemble è composta da: Jana Hildebrandt (flauto), Antonio Galella (clarinetto), Davide Vallini (sassofono), Gigi Dalicandro (tromba, Ettore Candela (pianoforte), Claudio
Cavalieri (violino), Laura Gorkoff (violoncello), Riccardo Cavalieri (chitarra), Carlo Bellucci (basso), Federico Poli (batteria / perc.). La scenografia è curata da Francesca Bizzarri & Jochen Meyder, mentre tecnico del suono è Valter Neri.
Si ricorda che l’ingresso è gratuito e la prenotazione è consigliata. L’accesso alla sala avverrà con l’obbligo dell’utilizzo della mascherina e l’esibizione del green pass. 

SABATO 14 AGOSTO

Montevarchi – Sabato 14 agosto dalle 21:15 alle 23:30, un altro evento che si inserisce nella rassegna “C’è musica in piazza”. Il concerto in questione è quello dei Otters e Malestremi Band. Si terrà in Piazza Vittorio Veneto. L’evento è a cura dell’Associazione Via dei musei e Montevarchi rock.

DOMENICA 15 AGOSTO

Montevarchi – Si conclude al Chiostro di Cennano la stagione estiva organizzata dal Comune di Montevarchi in collaborazione con il mondo associativo culturale del territorio dal titolo “Montevarchi Estate 2021”. Domenica 15 agosto alle ore 21.15 si terrà lo spettacolo “Crossover jazz dal mediterraneo all’America Latina” organizzato all’interno di “Terre d’Arezzo Music Festival in collaborazione con Unicoop Firenze Sezioni di S. Giovanni V.no e Montevarchi.
Prima dello spettacolo alle ore 19.30, sempre all’interno del chiostro, si svolgerà la tradizionale apericena organizzata dalla sezione Soci Coop di Montevarchi. La quota di partecipazione è di € 15 e il ricavato sarà devoluto alla fondazione “Il cuore si scioglie” Onlus Unicoop Firenze. La prenotazione è obbligatoria chiamando il numero 3298077420.
Si esibiranno Piero Gaddi al pianoforte, Fabrizio Desideri al clarinetto e al sax, Filippo Pedol al contrabbasso, Andrea Beninati alla batteria e al violoncello, e l’artista norvegese Bjorn Solli alla chitarra elettrica.

Articoli correlati