26, Giugno, 2022

Gestione rifiuti, Viligiardi: “Il servizio dovrà costare meno dell’anno scorso” e annuncia azioni a tutela dei cittadini

Più lette

In Vetrina

Nella riunione tenutasi ad Arezzo alla presenza dei vertici di Sei Toscana, dell’ Ato Toscana Sud i sindaci della Provincia di Arezzo hanno espresso la volontà di non aumentare il costo dei servizi di spazzamento, raccolta e smaltimento dei rifiuti.

Il piano economico finanziario proposto dall’azienda Sei Toscana, il gestore unico dei rifiuti nelle province di Arezzo, Grosseto e Siena, è stato al centro di un incontro tenutosi ad Arezzo. Vi hanno preso parte i vertici di Sei Toscana, dell’Ato Toscana Sud e i Sindaci della Provincia di Arezzo.

Il sindaco di San Giovanni Maurizio Viligiardi prende posizione alla luce dei probabili e possibili aumenti delle tariffe:

"L’incontro ha evidenziato la chiara volontà da parte dei Sindaci presenti di intervenire sulle componenti del costo del servizio di spazzamento, raccolta e smaltimento dei rifiuti che si sono determinati a seguito della gara di affidamento al gestore unico".

"C’è la necessità – prosegue il Sindaco Viligiardi – di rivedere alcuni criteri di indirizzo sulla ripartizione dei costi tra i Comuni e tra i territori e si rileva inoltre l’obbligo di intervenire sulla spesa di conferimento agli impianti di smaltimento che fanno generalmente aumentare il costo a tonnellata in maniera sproporzionata".

"L’appuntamento che ci siamo dati è per la prossima settimana quando sarà convocato un altro incontro con l’Ato Toscana Sud, riunione che dovrà far maturare delle proposte che possano trovare la soluzione che è stata ricercata con l’affidamento al gestore unico: il servizio dovrà costare qualcosa meno rispetto allo scorso anno. Se così non fosse – conclude il primo cittadino sangiovannese – la volontà espressa dai sindaci va indubbiamente nella direzione di mettere in atto azioni a tutela dei cittadini e delle aziende del territorio che non possono e non devono subire stangate sulle bollette".

 

Articoli correlati